ostaggi del petroliere

La sicurezza stradale antistante l’aeroporto, come pure la questione dei “voli commerciali”, è sotto scacco del petroliere Costantino.

Viabilità: stop alla riqualificazione Statale 26 tra Aosta e Quart

Preoccupazione del sindaco Giovanni Barocco per le ricadute della sentenza del Consiglio di Stato

Lo stop ai lavori di riqualificazione della Statale 26 tra Quart e Aosta, un progetto da 18 milioni di euro, arriva dalla sentenza del Consiglio di Stato che ha definitivamente annullato il provvedimento con cui il condirettore generale dell’Anas aveva approvato il progetto esecutivo, respingendo il ricorso di Anas contro la società Black Oils spa, soggetta all’esproprio di un terreno dell’hotel Alp, di fronte all’aeroporto Gex . «Bisognerà analizzare nel dettaglio la sentenza ma siamo fortemente preocuppati poiché sono già iniziati i lavori propedeutici alla realizzazione della riqualificazione. Al momento non siamo certi delle reicadute che avrà la decisione assunta dal Consiglio di Stato». E’ il commento a caldo del sindaco di Quart Giovanni Barocco.
Per la Black Oils, società legata alla famiglia Costantino di Genova, è confermata la vittoria ottenuta davanti al Tar di Aosta. Oltre 7.000 metri quadrati del campo pratica di golf all’esterno dell’albergo di Saint-Christophe erano interessati dall’allargamento del tratto stradale e dalla costruzione di una nuova rotonda.
I giudici della quarta sezione giurisdizionale del Consiglio di Stato hanno ritenuto l’appello «in parte infondato ed in parte inammissibile». Il Tar aveva accolto in particolare due motivi del ricorso di Black Oils: uno riguarda la violazione della normativa regionale che prescrive di sottoporre alla valutazione d’impatto ambientale progetti per strade più lunghe di un chilometro (il tratto in esame è di 2,45 km), l’altro la mancata valutazione del rischio archeologico. Il progetto di riqualificazione della strada statale 26 prevedeva, tra l’altro, quattro passaggi pedonali, uno spartitraffico che avrebbe incrementato la sicurezza, marciapiedi e passerelle, di cui una ciclabile, oltre a 500 nuovi posti auto.
(d.c.)
fonte http://www.gazzettamatin.com

Annunci

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: